CRONACA «Abbiamo bisogno di collaborazione, non ostilità»

IL CASO. Uno stabile abitato da oltre 50 famiglie ospita in un appartamento persone con disagi relazionali e psichici.
C’è una cooperativa sociale, in condominio sale la protesta. Convivenza difficile con episodi limite, l’ultimo una fuga di gas per una dimenticanza. «Potevamo esplodere». Self Help: «Abbiamo bisogno di collaborazione, non ostilità»

Continua a leggere